header 2
14/02/2010 – 17:43 | 449 commenti

Il blog per gli ” Italiani in Costa Rica ” nasce nel 2009 come uno spazio a disposizione della comunità di Italiani che risiedono in Costa Rica e di coloro che vorrebbero trasferirvisi o semplicemente affrontare …

Leggi tutto »
Foto in Costa Rica

Le migliori foto della Costa Rica, della flora e della fauna, della gente, delle tradizioni, delle feste.

selezionati per voi

Una selezione degli articoli migliori e più letti nel blog

da visitare …

Consigli di viaggio, luoghi che non potete perdere, suggerimenti per il viaggiatore, itinerari insoliti …

News

Le novità su economia, cultura, turismo estratto dalle testate giornalistiche internazionali

Le ricette di Anna

Anna presenta le proprie ricette per cucinare alla Italiana con ingredienti locali. Una sfida vinta in partenza.

da visitare ..., esperienze Italiane, In primo piano, natura e paesaggi, selezionati per voi, Turismo sostenibile, Viaggi, vivere nel paese »

Le nostre case in affitto a Puerto Viejo.
12/09/2012 – 10:35 | 25 commenti
Lanchón

Dal 2013 abbiamo a disposizione, per offrirvi ospitalità a Puerto Viejo de Talamanca, nel cuore della costa caraibica di Costa Rica, tre belle case di legno, ubicate a trecento metri dalla stupenda spiaggia di Playa Negra che si adagia sul Mare dei Caraibi, dopo il Parco Nazionale di Cahuita. Il paese è distante dalle nostre case solo un km e si raggiunge facilmente a piedi, anche lungo la spiaggia …

Per saperne di più date un’occhiata sl sito web del nostro JARDIN DE PLAYA NEGRA, con le informazioni sulle nostre case vacanza ma anche sulla località e le infinite opportunità che regala. Seguiteci anche sulla nostra pagina FACEBOOK

Chi è interessato mi contatti per disponibilità e prezzi su amano.ingegno@gmail.com. Il telefono cellulare è (00506)-8588.2638 oppure 8543.4525 – il fisso è (00506) 2750.0171

Playa Negra intorno al paese di Puerto Viejo

Il paese di Puerto Viejo, di origine afro-caraibica, è dotato di ottimi servizi ed è frequentatissimo da turisti provenienti da ogni parte (nel 2011 è stato indicata come l’undicesima località imperdibile nel mondo dalla prestigiosa rivista Frommer’s ed una delle più belle località del paese secondo l’altrettanto nota guida di Lonely Planet)

Affittiamo queste case per brevi o lunghi periodi, a seconda delle vostre esigenze, a prezzi molto contenuti garantendo un servizio di accoglienza ed orientamento pensato per gli ospiti Italiani.

Casa Naranja

La Casa La Terrazza

Le case sono immerse in un giardino tropicale sotto un magnifico bosco di almendros, i grandi mandorli di mare che sono frequentati da scimmie Congo, uccelli di tante specie, bradipi, scoiattoli … Le case dispongono tutte di cucina bene attrezzata, una o due camere da letto matrimoniali,  bagno privato e verande coperte che sono i “polmoni ” della casa ,luoghi ideali per godersi la natura che qui è davvero prodigiosa. Una casa, più adatta a soggiorni lunghi e dispone di due letti aggiuntivi. A pagamento potete avere una spettacolare cena a base di pesce o vegetariana preparata da Anna e potete usufruire di un buon servizio di lavanderia.

Casa Amarilla

La Casa Amarilla

La CASA AMARILLA è la nostra casa più grande e confortevole, adatta per chi desideri soggiornare più a lungo. Dispone di  una camera da letto matrimoniale ed un letto a castello in un angolo del soggiorno, bagno con doccia ed acqua calda, una terrazza coperta, un ampio soggiorno con una zona pranzo per sei persone ed una cucina bene attrezzata.

La CASA LA TERRAZZA è un ampio appartamento che puo’ ospitare fino a quattro persone. Dispone di due camere da letto matrimoniali, un bagno con doccia dotata di acqua calda. L`amplia terrazza coperta è attrezzata come zona soggiorno – pranzo con un comodo angolo cucina completamente arredato.

casa Naranja

La Casa Naranja

La CASA NARANJA è  l’appartamento piu lussuoso e confortevole adatto anche a lunghi soggiorni. Il primo livello dispone di un ampio soggiorno pranzo, di una camera matrimoniale bagno ed amplissime terrazze esterne per una straordinaria vita all’aperto. Una scala interna conduce ad un soppalco attrezzato per ospiti.

——

Se vi abbiamo incuriosito forse volete sapere perché andare a Puerto Viejo, oppure  cosa fare a Puerto Viejo e infine… come arrivare …

Per qualsiasi informazioni consultate il nostro sito web oppure scrivetemi al mio indirizzo: amano.ingegno@gmail.com.

In primo piano, selezionati per voi »

Il paese più “felice” del mondo
29/03/2010 – 08:21 | 2 commenti

Il paese più “felice” del mondo

Secondo lo studio realizzato e pubblicato nel 2009 dall’organizzazione non governativa ” The New Economics Foundation (NEF)” la Costa Rica è il paese dove ci si sente ” i  più felici al mondo” e  in armonia con l’ambiente

……

Più dell’85% degli abitanti si dichiara infatti  “felice di vivere” nel paese latino-americano. I criteri presi in considerazione in questo studio tengono conto del grado di soddisfazione degli abitanti, ma anche della speranza di vita e delle politiche condotte in favore dell’ambiente in ciascun paese. Tutti i parametri contribuiscono a formare quello che al NEF chiamano ”Happy planet index“, che indica il tasso di benessere ‘sostenibile’.

In Costa Rica, l’ aspettativa di vita è di 78,5 anni,  l’85% degli abitanti si dichiara felice e soddisfatto della propria esistenza e il paese non è lontano dall’ aver trovato l’equilibrio tra i suoi consumi e le sue risorse naturali”.

Secondo i dati forniti dalla ricerca l’Italia è in 69esima posizione (seguita da Romania e Francia) con 44 punti contro i 76.1 della prima in classifica e i 16.6 dell’ultima. Usa, India e Cina erano più ecologici e contenti venti anni fa. Il Regno Unito è al 74esimo posto mentre gli Stati Uniti occupano solo la 114/a posizione. Il fanalino di coda è lo Zimbabwe.

La classifica della felicità ‘verde’ fornisce un’importante indicazione delle reali priorità per le persone e per il pianeta, evidenziando che a rendere felici non è il consumo sfrenato delle risorse, ma la possibilità di avere il tempo necessario a godere di quello che si ha. Non a caso a guidare la classifica sono paesi a reddito medio, a conferma che chi preme troppo l’acceleratore sui consumi perde di vista la sostenibilità per il pianeta e le generazioni future.

cultura, Storia del paese »

Gil afro discendenti, etnia dei Caraibi di Costa Rica
16/04/2015 – 15:22 | 2 commenti
caraibici 1

Originari dell’Africa Equatoriale, il gruppo etnico degli afro caraibici arrivo’ in Costa Rica in una serie di momenti storici differenti ed ha contribuito in maniera determinante alla formazione della cultura Costarricense dell’area caraibica del paese.

schiaviLe conoscenze geografiche degli occidentali e le conseguenti ondate espansionistiche verso l’Africa nel Quattrocento e l’America nel Cinquecento, portarono gli europei a consolidare il proprio senso di superiorità e dare avvio alla pratica del commercio degli schiavi. Tra il Cinquecento e Seicento il commercio degli a schiavi aumenta e per soddisfare la richiesta di mano d’opera nelle zone colonizzate delle Americhe e si intensifica la pratica di sottomettere ai lavori più duri gli schiavi africani nelle nuove province europee. Anche in Costa Rica gli schiavi africani, che sempre accompagnavano gli spagnoli nei nuovi insediamenti, furono introdotti con violenza e crudeltà nei primi anni di colonizzazione, quando in parallelo alla scoperta dei nuovi territori, avveniva la sottomissione delle popolazioni indigene e l’insediamento delle prime zone abitate.

Nel Seicento gli africani lavoravano in schiavitù nelle piantagioni di cacao di Matina ed erano originari delle popolazioni Bantu’, Arara, Mandinga e Ashanti. Il processo di abolizione della schiavitù e liberazione dalla sottomissione agli spagnoli si sviluppo’ lentamente per due secoli fino alla dichiarazione di abolizione della schiavitù in Centroamerica che avvenne solo nel 1823.

canna zuccheroL’isola di Giamaica passo’ nel 1655 dal dominio spagnolo a quello anglosassone e visse una vera e propria rivoluzione agricola passando alla produzione intensiva di zucchero di canna. Nelle piantagioni di canna da zucchero vengono introdotti schiavi di origine Ashanti, originari del Ghana. Le condizioni di vita erano durissime e poco a poco i tentativi di fuga aumentavano, mentre la fortuna dello zucchero di Giamaica andava diminuendo. La crisi che seguì porto’ alla fuga dall’isola di centinaia di schiavi, diretti nell’area caraibica alla ricerca di condizioni di vita migliori. E le destinazioni erano Panama, Costa Rica e Cuba.

A partire dal 1871 con la costruzione della linea ferroviaria da Limón a San Josè inizia la maggior ondata di immigranti afro caraibici della storia della Costa Rica. Provenivano da diverse parti delle isole dei Caraibi, soprattutto da Gamaica, con cui mantennero sempre un grande legame culturale. La crisi finanziaria della costruzione della linea ferroviaria obbligo’ poi molti di tali immigrati a dedicarsi ad un’agricoltura di sussistenza, finché iniziarono le coltivazioni massive di banane, cui i giamaichini erano già abituati nel loro paese d’origine.

caraibici 2

Distanti dalla vita politica e sociale del resto della Costa Rica, agli afro caraibici venne negata la cittadinanza per un cinquantennio. Gli abitanti di Limon e dell’area compresa tra Tortughero e Gandoca lottarono per molti anni per ottenere i diritti basilari di cittadini e mantennero sempre le caratteristiche della propria tradizione culturale e sociale: conservarono la lingua, il Patuà, un miscuglio di inglese e francese, parlato nell’area caraibica ancora oggi, avevano feste proprie, la religione protestante, tradizioni afro britanniche, come il gioco del cricket e la boxe, mantenevano le usanze africane, come racconti popolari e avevano sviluppato una musica propria, il calipso.

L’isolamento della popolazione nera da parte dello stato Costarricense inizio’ a diminuire verso la metà del Novecento, quando il presidente Figueres abolì le leggi di discriminazione razziale, che indicavano come indesiderati i negri, gli zingari, i cinesi, i profughi e i pazzi. Viene abolita la legge che impediva ai neri di spostarsi dalla costa Atlantica a quella Pacifica dando inizio al processo di integrazione tra i costarricensi dei Caraibi e il resto del paese.

.

Le nostre case in affitto a Puerto Viejo.
12/09/2012 – 10:35 | 25 commenti
Lanchón

Dal 2013 abbiamo a disposizione, per offrirvi ospitalità a Puerto Viejo de Talamanca, nel cuore della costa caraibica di Costa Rica, tre belle case di legno, ubicate a trecento metri dalla stupenda spiaggia di Playa Negra che si …

Il paese più “felice” del mondo
29/03/2010 – 08:21 | 2 commenti
Il paese più “felice” del mondo

Secondo lo studio realizzato e pubblicato nel 2009 dall’organizzazione non governativa ” The New Economics Foundation (NEF)” la Costa Rica è il paese dove ci si sente ” i  più felici al mondo” e  in armonia …

Artisti di Costa Rica: la dualità umana nella scultura di Edgar Zúñiga
07/04/2015 – 20:17 | Nessun commento
la foto 2

Al centro di due colonne alte ed oscure, due figure umane si uniscono in una sorta di abbraccio.  Mani e piedi sovradimensionati all’estremo enfatizzano il loro legame con il fare e con l’essere parte della …

Le banane in Costa Rica. Dalla Chiquita al biologico.
29/03/2015 – 01:21 | Nessun commento
del-monte-banane-marchio-scs-1-cs

La parola banana deriva dall’arabo e significa “dito”: il banano tecnicamente è una pianta erbacea, ma ha l’aspetto di un albero, con gambi alti fino a 8 m e foglie lunghe fino a 3 m. …

I Caraibi di Costa Rica collegati a Panama da un nuovo grande ponte.
12/03/2015 – 20:40 | Nessun commento
ponte 2017

Con un contributo economico del Governo dal Messico, attraverso i Fondi Strutturali per l’ America Centrale, sarà costruito il ponte a quattro corsie tra Sixaola in Costa Rica, e Guabito a Panama. Si prevede che …

Caonabò, il primo spirito ribelle contro i colonizzatori spagnoli
06/03/2015 – 23:22 | 2 commenti
indios

Quando il disorientato Cristoforo Colombo arrivò in quello che credeva fosse parte dell’India o della Cina (non era nemmeno sicuro della posizione geografica)  il primo territorio in cui approdò era governato da cinque caciques principali: …

Storia, origini e diffusione della banana, principessa della Costa Rica
02/03/2015 – 01:25 | Nessun commento
banane

La banana è un frutto antichissimo, la cui esistenza ed importanza è attestata fin dalla remota antichità. La sua origine geografica è stata individuata nel Sud-Est Asiatico, nelle giungle della Malesia, dell’Indonesia e delle Filippine, …

Ai Caraibi di Costa Rica piove sempre ? Un mito da sfatare
15/02/2015 – 19:02 | 2 commenti
?????????????????????????????????????

La domanda ricorrente è: ma ai Caraibi in Costa Rica piove sempre ? La risposta: ah certamente, andate in Guanacaste! Questo è quello che raccontano al turista appena arriva a San Josè o in uno …

Del Monte ottiene la certificazione di sostenibilità ambientale per ananas e banane prodotte in Costa Rica
05/02/2015 – 01:24 | Nessun commento
del-monte-banane-marchio-scs-1-cs

Una azienda leader nel campo delle certificazioni esterne ambientali e di sostenibilità, ha emesso la certificazione Sustainably Grown per le banane e gli ananas di Del Monte coltivati in Costa Rica .
Lo ha comunicato, ieri, la stessa Del Monte che …

La cultura rasta nel Caribe di Costa Rica
30/01/2015 – 01:25 | Nessun commento
foto 4

« Voglio muovere il cuore di ogni uomo nero perché tutti gli uomini neri sparsi nel mondo si rendano conto che il tempo è arrivato, ora, adesso, oggi, per liberare l’Africa e gli africani. Uomini neri …

Tutto quello che dovete sapere sulle tasse in Costa Rica
26/01/2015 – 18:01 | Nessun commento
tasse

Senza la pretese di presentarvi un vademecum dettagliato delle questioni fiscali che riguardano la Costa Rica ho stilato un elenco sommario delle principali imposte che interessano anche gli stranieri residenti nel paese. Per gli approfondimenti, …

Terreno edificabile a due passi dal mare dei Caraibi
21/01/2015 – 18:19 | Nessun commento
spiaggia

VENDUTO
——————-
Una nostra amica, innamoratasi in un attimo di Puerto Viejo de Talamanca, sulla costa caraibica della Costa Rica, lo scorso anno aveva acquistato un lotto di terreno con l’obiettivo di realizzare la propria casa e tre …