Headline »

14/02/2010 – 17:43

Il blog per gli ” Italiani in Costa Rica ” nasce nel 2009 come uno spazio a disposizione della comunità di Italiani che risiedono in Costa Rica e di coloro che vorrebbero trasferirvisi o semplicemente affrontare …

Leggi l'articolo completo »
In primo piano

Articoli selezionati per comprendere le diverse realtà del paese

esperienze Italiane

Le esperienze degli italiani nella storia della Costa Rica e di quelli che si sono trasferiti con successo .

News

Le novità su economia, cultura, turismo estratto dalle testate giornalistiche internazionali

vivere nel paese

L'anima, la cultura, le opportunità di un paese che attraverso le sue mille possibilità può aiutare a raggingere il sogno della felicità.

vivere verde

La nostra maniera di vivere la Costa Rica attraverso approfondimenti sulle tematiche sociali e ambientali

Home » arte ed architettura, esperienze Italiane

Bio-architettura nella Costa Rica: una esperienza di vita

Inserito da on 23/08/2011 – 13:45 4 Comments

Ricevo dalla collega Anna Zanetti e volentieri pubblico, questa testimonianza che racconta un importante pezzo della sua vita nella Costa Rica e la comprensione del fare architettura usando gli stessi elementi di una natura ancora incontaminata

……

Costa Rica, piccolo  Paese, è grande quanto le regioni Piemonte e Lombardia messe assieme, con una popolazione di 4 milioni e mezzo di abitanti. Quando arrivai decisa a vivere in riva all’oceano Pacifico, non potevo supporre che avrei partecipato alla crescita e all’esempio di paese “virtuoso” e sostenibile. Pur con delle buone premesse: indipendente dal 1921 e senza esercito dal 1949, non  mi rendevo conto che era  avviato ad un esponenziale processo  di pace e di buon esempio per il mondo. Ne l970 il Costa Rica decide di vincolare il 25% del territorio a riserve naturali e parchi e negli anni ’90 il Paese inverte la rotta e instaura con successo  una nuova politica di rimboschimento . E’ sorprendente che gli abitanti sono generalmente orgogliosi di essere costarricensi, dicono pura vida come saluto, guadagnandosi  il primato del Paese più felice al mondo, da uno studio del New Economics Foundation del 2009.

Il Costa Rica negli anni mi ha insegnato l’amore per la natura. Malpais il luogo dove vivevo non aveva luce elettrica, ho vissuto  in simbiosi con il sole e la luna, mi svegliavano al mattino le onde e mi trovavo a convivere con quei piccoli animali di cui dimentichiamo l’esistenza. Ho cominciato a considerare normale il coro di pappagalli e il richiamo delle scimmie. Le spiagge sterminate,  la vegetazione lussureggiante, il villaggio di pescatori che sono stati compagni di viaggio per un periodo della mia vita; tutto questo, è nella memoria e  solo oggi, ritornata a vivere in Italia, ne apprezzo pienamente il valore.

Non mi sarei aspettata, nella necessità di adattarmi ad esercitare la mia professione di architetto con i pochi materiali che reperivo in loco, che tale esperienza mi sarebbe servita per decidere dentro di me che natura e architettura vivono un connubio inscindibile. Non sapevo che tale esperienza aveva un nome: bioarchitettura, ossia quel ramo particolare dell’arte del costruire che si rifà a tradizioni del passato con l’uso di materiali naturali e indigeni.

Non c’è da stupirsi quindi che in sintonia con la vocazione sostenibile del Costa Rica, un Paese ancora relativamente vergine e con grosse aspirazioni di riuscire ad essere CO2 neutrale nel 2021, io desideri contribuire con l’esperienza acquisita negli anni a consigliare coloro che desiderano  vivere e/o investire, consapevoli e coscienti dell’importanza di preservare quanto ancora è naturale. E’ infatti molto facile sognare di vivere in un paradiso e poi, arrivati al paradiso, iniziare a costruire resort e hotel che provocano il cambio ambientale e sociale non voluto.

Arch. Anna Iola Zanetti
www.bio-proyecto.com


  • Danilo

    Ci sono possibilità reali di esercitare la professione in Costa Rica ?
    La mia ragazza è architetto e vorremmo trasferirci , io lavoro da anni nel food import/export e siamo attratti da questo paese..

    Grazie in anticipo
    Danilo

    • Ciao Danilo, per esercitare la professione deve sostenere l’esame di Stato e ovviamente conoscere bene lo Spagnolo. Cari saluti.

  • Simone

    Ciao!!! Con molto piacere leggo questa testimonianza, per me è motivo di entusiasmo perchè tramite una cara persona di San Ramon sto imparando a conoscere questo paese che dire MARAVILLOSO è dire poco!!
    Il mio sogno, poi, si incrocia con la mia passione e con i miei studi, in quanto sono uno studente all’ultimo anno di architettura, con un interesse vivo e profondo verso la bio architettura.
    Leggere questo articolo mi ha fatto davvero piacere!

    Saludos! Y PURA VIDA!!
    Simone

    • Ti ringrazio Simone,
      io sono architetto ed articoli del genere non possono mancare .