Headline »

14/02/2010 – 17:43

Il blog per gli ” Italiani in Costa Rica ” nasce nel 2009 come uno spazio a disposizione della comunità di Italiani che risiedono in Costa Rica e di coloro che vorrebbero trasferirvisi o semplicemente affrontare …

Leggi l'articolo completo »
In primo piano

Articoli selezionati per comprendere le diverse realtà del paese

esperienze Italiane

Le esperienze degli italiani nella storia della Costa Rica e di quelli che si sono trasferiti con successo .

News

Le novità su economia, cultura, turismo estratto dalle testate giornalistiche internazionali

vivere nel paese

L'anima, la cultura, le opportunità di un paese che attraverso le sue mille possibilità può aiutare a raggingere il sogno della felicità.

vivere verde

La nostra maniera di vivere la Costa Rica attraverso approfondimenti sulle tematiche sociali e ambientali

Home » News

” Debt for Nature ” : debito cancellato ma per proteggere l’ambiente

Inserito da on 16/10/2010 – 07:10


 

Costa Rica, 16 Ottobre 2010

Gli Stati Uniti si sono impegnati ieri nel cancellare più di 23 milioni dollari di debito  del Costa Rica a condizione che l’importo venga reinvestito per migliorare la protezione e la gestione dei parchi nazionali .

Il ministro degli Esteri, ambasciatore René Castro, e  l’ambasciatore degli Stati Uniti in Costa Rica, Ann Andrea, hanno  partecipato ieri alla formalizzazione dello scambio. individuando i primi cinque  progetti interessati da questa intesa  .

In questo  accordo, denominato “Debt for Nature“, i governi dei due paesi hanno concordato le condizioni perchè quei  soldi possano davvero aiutare a preservare la biodiversità del Costa Rica attraverso  piani di  gestione in ciascuno dei Parchi .

L’ idea principale è quella di finanziare progetti di ONG e gruppi della comunità ed attuare iniziative per la conservazione del sistema Térraba-Sierpe  e Naranjo-Savegre nella penisola di Osa, la Riserva della Biosfera La Amistad, che copre l’area compresa tra Cordillera de Talamanca, Panama e la foresta secca di Guanacaste ed altre aree ancora . Questa è la seconda volta che gli Stati Uniti cancellano parte del debito del paese. Nel 2007 fu infatti firmato il primo contratto per 26 milioni di dollari . Secondo Rodrigo Bolanos, presidente della Banca Centrale del Costa Rica, soggetto responsabile della contabilità di tali risorse, “il primo pagamento avverrà  nel novembre di quest’anno e l’ultimo è previsto per il maggio 2024 “. Il  denaro sarà gestito da una nuova organizzazione chiamata “Costa Rica Forever’,  che sarà lanciata ufficialmente oggi presso l’Hotel Radisson Zurquí.

Questo accordo a sostegno della natura fa parte della Legge di conservazione delle foreste tropicali negli Stati Uniti (TFCA,  il suo acronimo in inglese), che mira a finanziare la conservazione, restauro e protezione delle foreste tropicali del mondo. Secondo il ministro, René Castro, questo scambio avviene in un contesto nel quale è ancora da comprendere pienamente il ruolo delle aree protette nella mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici.

Si prevede che questi fondi aiuteranno il paese a proteggere meglio la sua natura e  a raggiungere  più rapidamente gli obiettivi fissati dalla Convenzione sulla diversità biologica (CBD).

Tags: , , ,