Headline »

14/02/2010 – 17:43

Il blog per gli ” Italiani in Costa Rica ” nasce nel 2009 come uno spazio a disposizione della comunità di Italiani che risiedono in Costa Rica e di coloro che vorrebbero trasferirvisi o semplicemente affrontare …

Leggi l'articolo completo »
In primo piano

Articoli selezionati per comprendere le diverse realtà del paese

esperienze Italiane

Le esperienze degli italiani nella storia della Costa Rica e di quelli che si sono trasferiti con successo .

News

Le novità su economia, cultura, turismo estratto dalle testate giornalistiche internazionali

vivere nel paese

L'anima, la cultura, le opportunità di un paese che attraverso le sue mille possibilità può aiutare a raggingere il sogno della felicità.

vivere verde

La nostra maniera di vivere la Costa Rica attraverso approfondimenti sulle tematiche sociali e ambientali

Home » News

La spiaggia di Tamarindo si prepara alla VI edizione della Maratona di Costa Rica

Inserito da on 13/09/2012 – 22:41 2 Comments

Per il sesto anno consecutivo, Tamarindo, nota località turistica nella regione del Guanacaste, particolarmente frequentata da Italiani anche residenti, ospiterà uno degli eventi sportivi più importanti del paese, il Tamarind Beach Marathon, che si terrà sabato 22 Settembre, 2012.

La maratona è una grande opportunità per gli atleti che possono competere mentre godono del paesaggio sorprendente ed esotico della costa del Pacifico.

Questa maratona, certificata dagli organismi internazioni,  attira centinaia di atleti provenienti da tutta la Costa Rica così come da altre parti del mondo come il Kenya, Messico, Honduras, Guatemala, Stati Uniti ed Europa.

La gara offre diverse distanze per i diversi tipi di partecipanti: 42 km, 30km, 21km, 10km e 5km. Tutti i percorsi si svolgino su strade asfaltate, ad eccezione della 5km che è completamente sulla sabbia.
La corsa inizia alle 05:00 in modo che i partecipanti possano godere di una temperatura piacevole almeno per qualche ora.

La gara dei 5km si svolgerà dalle 15:00 sulla spiaggia di fronte al Diria Tamarindo Hotel e consiste in un percorso che parte e arriva al medesimo punto. Questa è una gara ricreativa pensato per i corridori dilettanti ed esperti che vogliono accettare la sfida di correre sulla sabbia e semplicemente godere di questo grande sport.

Alcuni giorni prima della competizione si terrà una conferenza stampa per fornire tutti i dettagli sul concorso, nonché condividere i nomi degli atleti internazionali che parteciperanno alla edizione 2012.

Come al solito, il Tamarindo Beach Marathon Expo si terrà due giorni prima della gara presso il Centro Congressi dell ‘Hotel Tamarindo Diria.

La manifestazione è aperta al pubblico e l’ingresso è gratuito. L’anno scorso, più di 3000 persone hanno visitato la manifestazione, che dispone di venditori ed espositori per souvenir, campioni di prodotti, servizi sanitari e medici, attività di intrattenimento e molto altro ancora.

La notte prima della gara, i corridori avranno la possibilità di godere della tradizionale cena pre-gara presso l’hotel ospitante. La cena è accompagnata da musica e intrattenimento, ed è l’occasione per i corridori di trascorrere del tempo assieme agli atleti e partecipanti di tutti gli eventi.

Quote di iscrizione:
I prezzi di iscrizione prezzi sono i seguenti: $ 30 (5k), $ 50 (10k), $ 75 (21k e 30k) e $ 100 (42k)
I corridori sotto i 16 anni possono iscriversi gratuitamente per l’evento 5k.

Il pacchetto pick-up comprende:
Pettorale
MYLAPS (indicazione dell’ora con chip elettronico )
Shirt Adidas Original
Idratazione e aiuto durante l’evento
Corso di sicurezza
Snack post gara
Medaglia, una volta completato il corso
Dinner Party

Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale www.tamarindobeachmarathon.com

Tags: ,

2 Comments »

  • Ma che bella questa Manifestazione! Questa maratona e’ infatti iniziata in sordina alcuni anni fa e ad ogni edizione partecipano sempre piu’ Atleti provenienti da diverse parti del Mondo! Sono molto felice di questo per tutti i miei cari Amici che vivono in Tamarindo (dove noi abbiamo vissuto 12 anni prima di trasferirci in Playa Carrillo!) e tanto lottano ed hanno lottato per una Tamarindo …… a misura della Costa Rica! Grazie Ragazzi. ¡Pura Vida!

    • alfredo ingegno scrive:

      Ciao Cinzia, ho fatto quell’articolo pensando proprio a voi due e alla vostra “precedente vita ” a Tamarindo nella quale ancora non ci conscevamo.
      Chissà se Tamarindo riuscirò a migliorare… la prima cosa da fare sarebbe quella di non costruire piu nulla, poi riqualificare quello che c’è già . Nessuno sembra rendersi conto che se invece si continua così il turismo si sposterà altrove ed il degrado prenderà il sopravvento. E’ una storia già accaduta in tante parti del litorale Italiano, spagnolo, greco … Questa manifestazioni comunque sia sono un momento di speranza, un riflettore puntato sulla realtà ,
      Un abbraccio ! A presto
      Alfredo