Home » Energia elettrica in Costa Rica

Energia elettrica in Costa Rica

ICELa gestione dell’ energia elettrica in Costa Rica è affidata all’ I.C.E. ( Istituto Costaricense Electricidad) un colosso pubblico da quasi centomila dipendenti che gestisce anche telefonia ed Internet. La rete dell’ ICE nel paese è capillare ed è in grado di fornire energia elettrica dovunque esista una casa. L’energia elettrica viene erogata a 110 V.

Il servizio di riparazione dei frequenti guasti dovuti ad una rete obsoleta ma in continuo miglioramento è tuttavia di una efficienza impressionante. Una volta riuscito ad attivare un contratto e posta sul terreno o in casa la strumentazione elettrica (secondo le specifiche richieste dall’ ICE) l’energia viene erogata in media in tre giorni. Questa almeno per la nostra esperienza nella remota regione dei Caraibi.

Il costo della energia elettrica è ancora modesto perchè in gran parte prodotta attraverso fonti rinnovabili (in particolare idroelettrico). I pagamenti delle bollette si eseguono ogni mese in banca o attraverso i molti canali privati disponibili dovunque nel paese, compresi i supermercati. Pochi giorni di ritardo nel pagamento comportano l’immediato distacco senza preavviso dell’utenza. Altrettanto immediato il riallaccio dopo il pagamento.

Può attivare un contratto chiunque abbia la residenza definitiva (dunque non un turista e nemmeno chi abbia ancora la residenza temporanea)  oppure le imprese anche se costituite da stranieri. Le stesse regole valgono per i contratti di telefonia fissa o Internet postpago.

I documenti da presentare per ottenere uno o piu contatori sono questi:

  1. copia del passaporto o della cedula (la carta di identità costaricense)
  2. originale attestante l’avvenuta presentazione del progetto elettrico della casa al Collegio degli Ingegneri
  3. certificazione dell’ufficio del registro attestante che la proprietà è intestata al richiedente.
  4. per le sole società: personeria juridica ovvero una sorta di certificazione rilasciata dal Banco di Costa Rica, dalle Poste o da un Notaio che attesta che la società è regolarmente costituita con i relativi dati societari.

Semplice, ma sappiate che non sempre negli uffici si ricordano di dire in una sola volta ciò di cui hanno bisogno.

Molte info in piu sulla pagina web del gruppo ICE