Home » Lavorare in Costa Rica

Lavorare in Costa Rica

cashSpesso si pensa che sia possibile trasferirsi in Costa Rica per lavorare o incrementare la pensione con qualche forma di attività in part-time. In generale, va detto subito, anche se esistono  alcune eccezioni, che non è possibile ottenere un lavoro in Costa Rica se non si è prima ottenuta la residenza permanente o la cittadinanza.

Le leggi in Costa Rica, a differenza che in Italia, hanno come obiettivo quello di proteggere i lavoratori locali evitando che stranieri svolgano attività altrimenti realizzabili dai propri cittadini. Il concetto di base è che nessuno straniero può svolgere un lavoro che possa essere svolto da un costaricense.

L’unica eccezione a questa regola è quella di ottenere un permesso di lavoro annuale oppure disporre della cittadinanza o della residenza permanente ( ottenibile dopo tre anni di residenza temporanea )

* Nel primo caso, se si è altamente specializzati in un certo campo di attività e non esiste analoga specializzazione da parte di una cittadino del Costa Rica , è possibile, ma non semplice, ottenere un permesso annuale di lavoro. La difficoltà sta nel fatto che i costaricensi hanno un livello di istruzione piuttosto elevato e dispongono di specialisti in quasi ogni settore di attività

La Costa Rica ha una lista di mestieri per i quali il Ministero del Lavoro NON consiglia il rilascio di un permesso di lavoro. In pratica si tratta di una lista di professioni dove non esiste una lacuna di manodopera da parte del mercato del lavoro  e quindi l’influsso di manodopera straniera sarebbe deleterio per la situazione economica dei cittadini.

Per vedere l’elenco delle professionalità consentite e quelle sconsigliate dal Ministero del lavoro leggere la nostra pagina che affronta il tema dei permessi di lavoro.

* Nel secondo caso, occorre ottenere la cittadinanza oppure la residenza permanente. Con gli altri tipi di residenza temporanea è possibile intraprendere una propria autonoma attività commerciale ma non è possibile lavorare come dipendente nemmeno in quella stessa attività.

Occorre ricordare infine che, ammesso di avere uno dei requisiti sopra indicati, occorre una buona padronanza della lingua spagnola e che il salario è notevolmente più basso di quello percepibile in Italia ( dal 20 al 50% della corrispondente paga italiana ).

Il costo del lavoro, per moltissimi tipi di impieghi, è tabellato semestralmente ed è possibile prenderne visione sul sito ufficiale  del Ministero del Lavoro.

Chi lavora alle dipendenze di un compagnia Italiana ( o di qualsiasi altro paese ) che ha interessi in Costa Rica, può svolgere la propria attività lavorativa purchè sia stipendiato dalla propria compagnia ed abbia ottenuto un residenza temporanea nel paese.