Headline »

14/02/2010 – 17:43

Il blog per gli ” Italiani in Costa Rica ” nasce nel 2009 come uno spazio a disposizione della comunità di Italiani che risiedono in Costa Rica e di coloro che vorrebbero trasferirvisi o semplicemente affrontare …

Leggi l'articolo completo »
In primo piano

Articoli selezionati per comprendere le diverse realtà del paese

esperienze Italiane

Le esperienze degli italiani nella storia della Costa Rica e di quelli che si sono trasferiti con successo .

News

Le novità su economia, cultura, turismo estratto dalle testate giornalistiche internazionali

vivere nel paese

L'anima, la cultura, le opportunità di un paese che attraverso le sue mille possibilità può aiutare a raggingere il sogno della felicità.

vivere verde

La nostra maniera di vivere la Costa Rica attraverso approfondimenti sulle tematiche sociali e ambientali

Home » cucina, Le ricette di Anna

Una ricetta in Costa Rica. La Torta di Cipolle

Inserito da on 02/10/2013 – 04:30 2 Comments
anna

La ricetta di Anna e’ oggi all’ insegna della semplicità e della tradizione italiana. Facile da preparare…

……

“Pesce veloce del Baltico, dice il menù. Che contorno han? Torta di mais. E poi servono polenta e baccalà, cucina povera e umile fatta d’ingenuità, caduta nel gorgo perfido della celebrità”

Paolo Conte

Questa gustosa torta salata è l’antitesi della cucina raffinata e ricercata: non è elaborata, non riempie la bocca con un bel nome altisonante, non fa parte della tradizione culinaria internazionale. È una ricetta della nonna, un piatto rustico e contadino che non finge di essere qualcosa d’altro.

—–

Ingredienti

Quattro grosse cipolle bionde

Seicento grammi di pane di ieri o ieri l’altro

Cento grammi di burro ammorbidito

Quattro uova e un po’ di latte

Parmigiano

Sale, Pepe

—–

Preparazione

Fate rosolare le cipolle tagliate a rondelle abbastanza sottili. Ammorbidite il pane nel latte. Lasciate raffreddare le cipolle. Unite pane, cipolle, burro morbido, uova intere, un paio di manciate di parmigiano grattugiato.

Amalgamate con cura e disponete il composto in una teglia imburrata.

Cuocete in forno a circa 180 gradi per una mezz’oretta.

 

Tags: ,

  • nico

    ottime le ricette di anna complimenti..
    preferisco la ceviche al rist. amimodo di puerto viejo al gallo pinto…

    • Ciao Nico, hai ragione al ristorante Amimodo si mangia bene.

      Anna tuttavia è la migliore chef che ci sia nel Caribe, e non lo dico perchè sono di parte …