Headline »

14/02/2010 – 17:43

Il blog per gli ” Italiani in Costa Rica ” nasce nel 2009 come uno spazio a disposizione della comunità di Italiani che risiedono in Costa Rica e di coloro che vorrebbero trasferirvisi o semplicemente affrontare …

Leggi l'articolo completo »
In primo piano

Articoli selezionati per comprendere le diverse realtà del paese

esperienze Italiane

Le esperienze degli italiani nella storia della Costa Rica e di quelli che si sono trasferiti con successo .

News

Le novità su economia, cultura, turismo estratto dalle testate giornalistiche internazionali

vivere nel paese

L'anima, la cultura, le opportunità di un paese che attraverso le sue mille possibilità può aiutare a raggingere il sogno della felicità.

vivere verde

La nostra maniera di vivere la Costa Rica attraverso approfondimenti sulle tematiche sociali e ambientali

Home » esperienze Italiane, In primo piano, selezionati per voi, vivere nel paese

Vendo la mia casa ai Caraibi di Costa Rica

Inserito da on 21/09/2013 – 04:01
anna

Anna vende la propria casa ai Caraibi tra Cahuita e Puerto Viejo. Una bella casa in legno a due piani con giardino sulla strada pubblica. Trovate di sotto l’ inserzione pubblicitaria e poi alcune riflessioni di Anna e le foto. Chi fosse interessato all’acquisto può scriverle per i dettagli su: amano.ingegno@gmail.com

——-

Vendo al prezzo di 50.000 dollari ( 45.000 euro circa) la mia casa a Puerto Viejo de Talamanca ( località Hone Creek ) a 4 km da Puerto Viejo e 5 km da Cahuita, in un terreno indipendente con fronte sulla strada pubblica.

E’ una casa indipendente da 100 mq, due piani, in parte di legno in parte di calcestruzzo, costruita nel 2011. Dispone di tre ampie camere da letto, tre servizi, cucina, soggiorno-pranzo e verande. Due camere da letto con due bagni hanno ingresso indipendente al primo piano e posso essere affittati ad uso B&B. Nel lotto si può ancora costruire.

La casa si affaccia su un grazioso giardino di 620 mq con parcheggio. Il quartiere è tranquillo e la fermata del bus lungo la tratta Limon – Cahuita- Puerto Viejo è proprio dinanzi la casa.

E’ incluso nel prezzo anche un’altra piccola casa in cemento dotata di camera da letto e bagno con soggiorno e cucina in struttura separate di canne e bamboo.

Adatta per viverci, affittarne una parte e avviare una attività in proprio.

Chi è interessato ci scriva su amano.ingegno@gmail.com

MAGGIORI DETTAGLI E FOTO SU QUESTA PAGINA FACEBOOK

___________

Anna la vede così ….

Ho deciso di mettere in vendita la mia casa. non sono mai stata legata alle case, ma questa, che ho davvero costruito passo passo, rimane nel mio cuore e fa un pochino attrito quando me ne allontanavo. 

Non ha niente di speciale in realtà… una casa rustica, in legno, spaziosa, fresca e luminosa, di due piani e un bel giardino…una casa come tante case passate ma questa per me è stata la Costa Rica, è stata capire, imparare, conoscere. Appena arrivata, spiaccicavo si e no trenta parole di spagnolo. Come posso dimenticare le mattinate in ferretteria? Gli operai mi mandavano a comprare i materiali, ma: nessun progetto, nessuna organizzazione. Finiscono i chiodi, vado a comprare i chiodi. Torno con i chiodi e nel frattempo sono finite le viti. Vado per le viti. Non c’è la misura. Non importa, le sostituiamo con i chiodi (ma come!) intanto però non hanno mandato il cemento e quindi siam fermi… 

Casa Punta RielIl delirio organizzato raggiungeva picchi inauditi ogni lunedì: metà degli operai si erano dimenticati di venire a lavorare… La seconda settimana ho capito che il problema ero io: che avevo da opinare? Una donna sola discutendo di costruzioni? Aveva più voce in capitolo il mio cane. Alla terza settimana ho fatto un passo avanti: una donna sola non opina ma una donna che fa la pazza si. Finalmente la mia laurea in teatro serviva a qualcosa. Tutto improvvisamente prendeva forma e organizzazione, alla sera si puliva e si faceva la lista del materiale per il giorno successivo e pian piano al mattino si faceva anche colazione tutti insieme discutendo dei lavori. Due mesi dopo avevo una casa ma soprattutto avevo degli amici: mi avevano presentano mamme e mogli, mi avevano insegnato a parlare e ascoltare, a mangiare e ridere “in tico”. Non avevo solo una casa. Ero a casa.

Anna Venturini


 

Tags: , ,