Headline »

14/02/2010 – 17:43

Il blog per gli ” Italiani in Costa Rica ” nasce nel 2009 come uno spazio a disposizione della comunità di Italiani che risiedono in Costa Rica e di coloro che vorrebbero trasferirvisi o semplicemente affrontare …

Leggi l'articolo completo »
In primo piano

Articoli selezionati per comprendere le diverse realtà del paese

esperienze Italiane

Le esperienze degli italiani nella storia della Costa Rica e di quelli che si sono trasferiti con successo .

News

Le novità su economia, cultura, turismo estratto dalle testate giornalistiche internazionali

vivere nel paese

L'anima, la cultura, le opportunità di un paese che attraverso le sue mille possibilità può aiutare a raggingere il sogno della felicità.

vivere verde

La nostra maniera di vivere la Costa Rica attraverso approfondimenti sulle tematiche sociali e ambientali

Home » vivere nel paese

Volete un auto in Costa Rica ? Gioie e dolori a portata di mano.

Inserito da on 08/09/2015 – 01:30
INS2

Dal nostro Fiorenzo, pilastro del blog per la regione del Guanacaste ricevo questo utilissimo articolo che pubblico volentieri. Leggetelo, è uno spaccato di vita nel paese.

—-

Anche nella “selvaggia” regione del Guanacaste usiamo le automobili e spesso non se ne può proprio fare a meno. Molto spesso, a causa del clima e delle strade sterrate molto frequenti, si guastano, non funzionano, si fermano e, come i “Ticos”, anche noi stranieri residenti sappiamo molto bene cosa significa “jugarsela” (giocarsela) per avere un buon meccanico (rari in questo paese). Quello a cui faccio riferimento sta a Nicoya, ed è considerato uno dei migliori della zona.

Un paio di giorni fa dovevo uscire per lavoro (faccio massaggi). Vado alla “cochera” (garage), accendo l’auto, ingrano la retro per uscire e…. niente l’auto non si muove, bloccata!!! Controllo che il freno a mano sia disinserito (non si sa mai!!) e riprovo. Niente, completamente bloccate le ruote posteriori. Panico!

Auto Fiorenzo

Chiamo il mio buon meccanico a Nicoya, 43 km da Playa Carrillo, dove vivo. Gli spiego come stanno le cose, mi da alcuni consigli che pero’ non migliorano la situazione, per cui mi dice che devo fargli arrivare l’auto in officina, a Nicoya appunto! Giusto, fosse facile!!!! So che chiamare un carro attrezzi privato mi costerebbe una cifra notevole, penso un po’ e mi viene in mente, per fortuna,  che tutti gli anni pago, all’ INS (Assicurazione Pubblica Nazionale), l’Assicurazione dell’auto con gli extra disponibili, tra cui il “soccorso in strada”. Dunque devo provare a verificare se funziona il servizio e se il soccorso interviene, anche se la macchina non ha avuto un’avaria per strada, ma e’ parcheggiata a casa mia.

Chiamo il numero del seguro, comunico tutti i dati e mi dicono che in effetti ho il diritto al servizio assistenza. Dopo 10 minuti mi richiama un incaricato dell’assicurazione e mi conferma che e’ stato allertato il servizio di carro attrezzi, che dovrebbe arrivare nel giro di poco tempo.

Infatti in un’ora e mezza arriva il soccorso che carica l’auto e la porta a Nicoya dal meccanico, dove giunge dopo un’ora. Nel pomeriggio ricevo una chiamata dal servizio cliente dell’INS che mi chiede come e’stata la qualita’ del servizio (puntualita’, professionalita’ ecc..)

Cosa pensate che abbia risposto dopo un attimo di stupore? Servizio perfetto, excelente!!

Con cio’ desidero sottolineare  come in Costa Rica si possa usufruire di servizi  di ottima  qualita’, senza necessariamente rivolgersi al settore privato.  Questo non vuol dire che ogni servizio sia perfetto, ma dopo anni che vivo qui posso dire che il Paese migliora cada dia mas!

———

INS1

lì  La sede dell’ INS a San Josè

Spero che le informazioni che riporto qui sotto siano utili ai lettori del blog e a chi avesse intenzione di vivere in Costa Rica e acquistare un’auto.

L’ INS – ( Istituto Nacional de  Seguros) è l’Ente a cui si paga il ‘marchamo”, cioe’  il diritto di circolazione che include l’Assicurazione Basica obbligatoria. Il “Marchamo” si paga solo se siete in regola con RITEVE (Revisione Tecnica del Veicolo ) aggiornata e valida. Altrimenti  non si può circolare, pena distacco della targa e multa salata. L’Assicurazione Basica dal 1 gennaio 2015 ha una copertura di seimilioni di Colones (US$ 12.000) in caso di attenzione medica, operazioni chirurgiche, ricovero ospedaliero, medicine, morte o altro nel caso di un incidente  stradale.

Si possono comunque sottoscrivere altre polizze extra oltre quella obbligatoria

-Seguro Mas Proteccion-  ha un costo annuale  di colones 7.000 (US$ 12) , e’ una polizza che aumenta la copertura  in caso di incidente fino a colones 3.000.000 (US$  6.000) .

– Seguro Mi Vida- ha un costo di Colones 5.000 (US$ 10) annuale e   aumenta la copertura in caso di morte del (degli)  occupante (i) il  veicolo a seguito di incidente stradale.

-Seguro Responsabilidad Civil- ha un costo annuale di colones 34.000 (US$ 68) questa polizza copre l’assicurato nel caso di un incidente, anche in maniera accidentale, provochi danni  a proprieta’ di terzi (case,terreni,ecc). La copertura  massima e’colones 20.000.000 (US$ 40.000).

-Seguro Asistencia en Carretera- ha un costo annuale di colones 14.000 (US$ 28) e non e’ cumulativa.

La polizza Assistenza in strada va ricordato da diritto a un solo soccorso stradale (per avaria), due soccorsi stradali (per incidente), due assistenze in caso di  cambio gomme, problemi alla batteria, invio di combustibile (7.6 LITRI e si paga il costo) uno per smarrimento o perdita delle chiavi. Ogni evento extra  copertura costera’ US$ 100.

Il servizio Assistenza  su strada va ricordato e’ gratuito fino a KM 80, ogni km extra costera’ settecento colones. Il numero verde del servizio INS e’ 800-800-8001 (poi digitare il 2 per il soccorso). Il servizio funziona 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno.

La macchina e’ gia’ tornata a casa … sana e salva!!!

Pura Vida!

Tags: ,

Lascia un commento

Add your comment below. You can also subscribe to these comments via RSS

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

You can use these tags:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> 

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar


*