Approvato nella Costa Rica il nuovo codice della strada

1

Nella Costa Rica il 22 giugno è stata approvata la nuova legge sul traffico con sanzioni abbastanza severe, soprattutto per i casi di eccesso di velocità e per chi guida in stato di ebbrezza che, in effetti, sono i due  problemi che creano il maggior numero di incidenti, spesso mortali .

E’ prevista infatti una multa di  ¢ 280.000 ( oltre 500 dollari ) per chi supera le 120 miglia all’ora, ma anche per chi si sposta contromano ed effettua inversioni ad U vietate.  I conducenti che hanno che hanno come passeggeri bambini ma non dispongono di un seggiolino di sicurezza saranno multati per ¢ 189.000 ( circa 380 dollari ).

I limiti di alcol consentiti diversi per coloro che lavorano come autisti o usano la propria auto personale. Nel primo caso, la punizione è di ¢280.000 per 0,2 grammi di alcol per litro di sangue che arriva fino a tre anni di carcere se il limite di alcolemia è superiore a 0,5. Per gli altri autisti le stesse sanzioni si applica per un livello di alcol superiore a 0,5 grammi mentre la pena del carcere si applica se il livello è superiore a 0,75 grammi di alcol per litro di sangue.

Se guidate nel paese ricordate due cose fondamentali nel vostro interesse: primo, nella Costa Rica la gente guida male e molte strade sono abbastanza pericolose al punto che è meglio evitare di spostarsi dopo il tramonto; secondo,  le sanzioni comprese quelle che prevedono il carcere, si applicano davvero ed ovviamente questo vale anche per gli stranieri.

Essere Italiani non è considerato in alcun caso una attenuante !

Condividi

1 commento

  1. Sante Trevisan on

    era ora che mettessero apposto un po di cose
    sempre sperando che nn si possano più corrompere