In Costa Rica si inaugura uno spettacolare Centro Congressi

0

Dopo anni di attesa, la Costa Rica ha inaugurato il Convention Center, che con i suoi 4600 posti rappresenta la vetrina per mostrare al Paese una destinazione proficua nel settore degli incontri. Luis Guillermo Rivera Solis, ex Presidente della Repubblica ha sottolineato che: “Durante questa amministrazione, abbiamo dato il turismo la priorità che merita e quindi ci si rende conto il Convention Center, un progetto ritardato senza dubbio incrementare l’industria del turismo, generare benefici in tutto il territorio nazionale “. Da parte sua, Mauricio Ventura, Ministro del Turismo ha detto che il centro congressi è la punta di diamante per la proiezione del paese nel turismo d’affari, in cui il successo dipende dalla qualità dei servizi offerti, la continuità e il follow-up questo è offerto alla strategia fatta per posizionarci in questa industria redditizia e il lavoro comune che viene fatto con il settore privato. L’Istituto del turismo del Costa Rica ha sviluppato una strategia aggressiva per competere nel settore delle riunioni; Per questo motivo, per quasi tre anni l’istituzione ha partecipato a fiere del turismo specializzate, sviluppato un piano promozionale per avventurarsi in questa nicchia e ha il supporto di consulenti esperti di livello mondiale. E’  stato inoltre lanciato il Programma degli Ambasciatori nel Meeting Turismo del Costa Rica, al fine di coinvolgere istituzioni e associazioni nell’attrarre eventi globali nel Paese. Inoltre, il Costa Rica ha ricevuto il premio più importante nella regione (Forum latinoamericano) dopo aver promosso il turismo.

Ad oggi, sono confermati circa 80 congressi internazionali in Costa Rica, tra il 2017 e il 2021, che genereranno un impatto economico di circa 250 milioni di dollari e ogni giorno il numero continua a crescere.

Condividi