[is_not_mobile] [/is_not_mobile]

EXPHORE: in Costa Rica la più importante fiera per Hotel e Ristorazione dell’America Centrale

0

Giunta ormai alla tredicesima edizione si è svolta dal 18 al 20 giugno, nel Centro Pedregal di San Josè, la fiera “Exphore” riservata ai gestori di Hotel e Ristoranti. Questo evento è indiscutibilmente riconosciuto dagli operatori del settore come la migliore alternativa per mettere in relazione grossisti e clienti di tutta l’America Centrale.

E’ il centro commerciale dove fornitori nazionali ed internazionali espongono i loro prodotti e servizi per le industrie del settore alimentare, alberghiero e correlati. Punto di incontro per più di 4.000 professionisti provenienti da tutte le parti del paese e dell’America Centrale, Exphore quest’anno ha incrementato le presenze segnando una crescita del 30% rispetto alla edizione dello scorso anno nonostante la crisi economica imperante.

culinaria exphoreOrganizzata da Apetito Magazine, nota rivista specializzata nel settore alberghiero e della ristorazione,  Exphore 2013 è stata quest’anno anche la sede di importanti attività quali la sfida dei Baristi, l’Hotel Design Competition, XHR Price e la Culinary Americas Cup organizzata con l’Associazione Nazionale Cuochi Costa Rica nell’ambito della Continental Culinary Cup dichiarata dall’UNESCO di “interesse umano” in quanto riunisce valori gastronomici dei diversi paesi annoverandoli come atto culturale.

In queste competizioni si sono misurati il talento e la creatività di chef provenienti da tutto il continente americano. E’ una vera gara all’ultimo sangue tra le tante associazioni di professionisti dei vari paesi con tanto di fasi eliminatorie per arrivare al gran finale e accaparrarsi lo scettro delle prime posizioni.

In particolare Exphore ha ospitato la  Junior Culinary World Cup 2013 la quale è considerata una dei più importanti concorsi gastronomici in America, dove gli chef di Costa Rica e altri paesi competono a stupire, con le loro abilità culinarie, una selezionata giuria formata da giudici professionisti e dal pubblico. A mero titolo di cronaca, quest’anno hanno partecipato Germania, Thailandia, Stati Uniti, Ecuador, Venezuela, Guatemala, Messico e Costa Rica.

Karl Hempel, Presidente della Exphore ha dichiarato in una intervista “Questi eventi di carattere ludico svolti durante i tre giorni della fiera, sono organizzati in modo da fornire un valore aggiunto ai visitatori. Oltre a soddisfare i contatti con i fornitori per rendere il loro business più redditizio, i visitatori di Exphore hanno l’opportunità di incontrare i vari team, aggiornarsi con le tendenze in diversi settori e attività ed assistere alle gare che comunque hanno un loro sapore non esclusivamente ludico, infatti la Sfida dei Baristi tende a  promuovere la cultura del caffè, con Culinary  Americas Cup si promuove la gastronomia, mentre l’XHR Award vuole rafforzare e promuovere uno spazio per la creatività e il design. “

Un buon 25% degli spazi espositivi è stato destinato alla ristorazione, mentre il resto era occupato dalle forniture di stigliature, talvolta stravaganti tipo il raccoglitore dell’acqua per il wc, trasparente con tanto di pesci rossi all’interno a formare un acquario (…) e dalle più avanzate tecnologie come ad esempio le serrature delle porte delle camere con riconoscimento tramite impronte digitali.

Al di la degli estremi, la fiera è stata davvero interessante e completa con gli oltre 150 espositori mai invadenti ma pronti ad intervenire su qualsiasi dubbio e necessità informativa. Per chi volesse approfondire, fosse solo per conoscere le date dei prossimi eventi,  questo è il sito web a cui far riferimento.

 Luciano Ribaudo

Condividi

I Commenti sono disabilitati.