[is_not_mobile] [/is_not_mobile]

Il bradipo della Costa Rica è in pericolo: in piena attività il rifugio di Cahuita

1

Da anni la stampa internazionale riconosce l’importanza della conservazione dei bradipi in Costa Rica : straordinari mammiferi che  sono in pericolo a causa della continua urbanizzazione e della loro scarsa adattabilità .

Il National Wildlife Refuge “Caribbean Aviarios Sloth Sanctuary” che si trova in Cahuita mira principalmente alla loro protezione oltre che a educare il pubblico spiegando quale è la reale situazione di queste creature e le possibili strategie per aiutarle . Il centro di Cahuita è uno dei pochi rifugi specializzati al mondo dedicata esclusivamente alla cura di questo particolari mammifero  che è uno degli animali più rappresentativi del paese ma anche il meno studiato del mondo.

Questo rifugio nasce e vive del lavoro appassionato di volontari e dell’impegno dei proprietari Luis Arroyo e Judy Avery, che lo hanno fondato 20 anni fa. Si tratta di un centro che si basa molto sulle donazioni delle istituzioni private per soddisfare le esigenze della sua popolazione in crescita .

I fondatori di questo rifugio pazientemente hanno raccolto la sfida di proteggere queste creature dallo sguardo e dai movimenti lenti e amichevoli. Il loro sforzo è stato negli anni raccontato da medi di importanza mondiale come la BBC e numerosi altri .

Se andate nel Caribe non mancate di visitarlo !

Condividi

1 commento

  1. Italo Fabbian on

    Non è vero che l’unico rifugio per i bradipi, è quello di Cahuita. Esiste un altro centro di recupero animali selvatici, (Jaguar rescue center), sia per i bradipi che per tutti gli altri animali, è si trova a Puerto Viejo (Cocles). E’un posto bellissimo dove tutti gli animali abbandonati e feriti sono accolti e curati con amore e tantissima dedizione.Andate a visitarlo,merita veramente.