In Costa Rica cerimonia per gli Italiani caduti sul lavoro

1

Costa Rica, Turrialba

E’ stata celebrata anche quest’ anno in Costa Rica la giornata del sacrificio del lavoro italiano nel mondo.

Il personale della nostra Ambasciata a San Jose’, insieme alle autorita’ locali, il Comites e le principali associazioni italiane hanno partecipato ad una cerimonia in ricordo di caduti civili negli anni 1887-88 per la realizzazione della prima linea ferroviaria del paese. La cerimonia, promossa dall’Associazione Italiana di mutuo soccorso, si e’ svolta nella localita’ di Turrialba, nella parte centrale del Paese, dove era già da tempo stato eretto un monumento in memoria dei connazionali morti durante la costruzione della linea San Jose’-  Limon, in funzione fino al 1990.

Presenti, tra gli altri, il presidente dell’Associazione di mutuo soccorso Brancacci, insieme a numerosi discendenti di italiani che risiedono tuttora a Turrialba. Da parte costaricense hanno preso parte alla funzione il primo cittadino di Turrialba e un deputato del Parlamento del Costarica in rappresentanza delle istituzioni nazionali.

 

Gli immigrati Italiani, un totale di 1427 uomini vennero dal nord Italia, in gran parte da Mantova a lavorare per conto di Minor Keith alla costruzion del ferrocaril dell’Atlantico, tra 1887 e il 1888. Furono proprio loro a gettare le basi per una delle più numerose comunità italiane in Costa Rica


Condividi

1 commento

  1. E’ in preparazione il VIAGGIO-LAVORO volontariato nei Parchi Nazionali del Costa Rica previsto per Marzo 2012:
    Per informazioni telefona a
    FRANCO al 3401801254
    Valerio al 335404283
    RIUNIONE IL 14 OTTOBRE 2011 ore 20,30 a Villa Tamba via della Selva Pescarola 26 BOLOGNA