[is_not_mobile] [/is_not_mobile]

La colonizzazione afro-caraibica della Costa Rica

0

Un breve appunto di Alfredo sulla prima colonizzazione dell’area caraibica della Costa Rica

……

William Smith e la sua famiglia furono i primi abitanti di lingua inglese afro-caraibica ad insediarsi sul litorale della Talamanca in Costa Rica. Old Smith, come ricordano alcuni superstiti del suo tempo, sbarcò su queste coste inseguendo le tartarughe verdi e le tartarughe embricate insieme ad altri cacciatori di tartarughe del suo paese, Bocas del Toro in Panama. Egli ogni anno raggiungeva con la sua barca a vela Turtle Bogue (l’attuale Tortuguero) che già allora era tra i luoghi preferiti dalla tartarughe marine per la deposizione delle uova.

Antica mappa della Talamanca

Antica mappa della Talamanca

Da Maggio a Settembre i cacciatori negri di tartarughe seguivano le loro prede durante la migrazione e si insediavano in accampamenti temporanei sulle spiagge dinanzi ad acque poco profonde oppure di fronte a barriere coralline, aree protette in cui la crescita di alghe dava da mangiare alle tartarughe. Per il proprio sostentamento i cacciatori seminavano platano, manioca, yam e cocco che raccoglievano nelle stagioni successive. Fu proprio nel 1828 che William Smith decise di stabilirsi con la sua famiglia in uno di tali accampamenti che si trovava sul lato nord di Punta Cahuita, in un’ampia baia dolce protetta dalla barriera corallina. Realizzò proprio li suo ranch e piantò i tigli che individuano il sito oggi .

Old Smith fu dunque il fondatore del primo nucleo di Cahuita e Selles Johnson, suo nipote, nacque in quella casa accanto ai tigli nel 1894.

Condividi

I Commenti sono disabilitati.