La Costa Rica si promuove negli States e in Canada

0

Per attrarre nuovi visitatori dagli stati Uniti e Canada l’ ICT ( Istituto Costaricense del Turismo ) ha lanciato una massiccia campagna pubblicitaria attraverso i social network Twitter e Facebook . L’obiettivo  è quello di far crescere rapidamente i visitatori di quei due paesi avendo constatato che da tempo sono i principali visitatori del paese e immaginando, forse giustamente, che ci siano ampi spazi di crescita nel futuro .

L’idea dell’ ICT sarebbe quella di attrarre 40.000 nuovi visitatori ogni anno da città come San Francisco, New York e Toronto, solo per citare le principali metropoli, avendo in mente un target di “turisti ad alto reddito e ben educati, con un alto senso di consapevolezza ecologica

Con una intelligente attenzione alle nuove tecnologie l’ ICT ha messo a disposizione dei potenziali visitatori una applicazione gratuita che consente di approfondire la conoscenza del paese e persino di ascoltare i suoni che caratterizzano la sua biodiversità. La campagna è basata ovviamente sulle recente valutazioni internazionali della Costa Rica come uno dei paesi più felici del pianeta e per questa ragione nascerebbe la discutibile ( per me ) strategia il cui slogan è :  ” In regalo felicità da un milione di dollari in Costa Rica “

Propongo di seguito il clip pubblicitario che introduce la campagna, un lavoro a mio avviso piuttosto di cattivo gusto. Possibile che gli Americani e dei Canadesi agiati ed ecologisti siano considerati  tanto infantili da apprezzare questo spot ?

Questa e la pagina Facebook per la promozione del paese .

Condividi

I Commenti sono disabilitati.