[is_not_mobile] [/is_not_mobile]

Limón ha celebrato la ” Giornata della persona nera e della cultura afro-costaricense “

1

Il 31 agosto le vie del centro storico di Limón, sulla costa caraibica, si sono riempite di musica e ritmi caraibici con la “Grande Parata” in occasione della “Giornata della Persona nera e della cultura afro-costaricense

Questo festival è stato organizzato dal Comitato Civico di Limon con il supporto del Ministero della Cultura e della Gioventù (MCJ) ed ha visto anche la partecipazione all’iniziativa della presidente Laura Chinchilla .

Molte le associazioni locali che hanno sfilato insieme alla Concert Band di Limon su un palco traboccante di musica e danze da parte dei gruppi “Calypsonians Limón” e “Black Star Line”, che hanno proposto stili di danza e ritmi molto belli quanto poco noti al grande pubblico occidentale.

Marcelle Taylor, coordinatore generale del Comitato Civico  etnico culturale di Limon  ha detto che in questa organizzazione “la cultura afro-costaricense non deve ridursi a uno spot per un giorno o un mese, ma rappresentare uno stile di vita che deve rivolgersi alle famiglie e ai giovani perché restino coerenti alle proprie radici  “.

Tutte le attività svolte cercano di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità di salvare, valorizzare e promuovere l’identità afro-costaricense che si sviluppa lungo la costa Atlantica del paese. Un patrimonio che è stato in effetti trascurato negli anni passati ma che rappresenta un importante tassello della multiculturalità di questo paese .

Peccato non esserci stato !

Se volete avere un’idea di cosa sia il Calipso Limonense ascoltate qui !

Condividi

1 commento